Definizione dell'unità IMO Jaguar

In sostanza, un’unità VSD è utilizzata per controllare la velocità delle macchine, più specificamente quelle sviluppate per gestire diverse linee di prodotto e che pertanto devono operare in condizioni variabili a seconda dei processi coinvolti. Come ci si aspetterebbe, ogni unità VSD prodotta da IMO Precision Controls è stata progettata e sviluppata per garantire il controllo dell'accelerazione più regolare possibile, che a sua volta permette ai nostri clienti di migliorare le loro procedure industriali, garantire il massimo controllo della qualità e risparmiare tempo in ogni fase della produzione.

In passato, le unità a velocità variabile sono state sviluppate principalmente al fine di controllare i processi, tuttavia, il risparmio energetico è rapidamente diventato un vantaggio ugualmente importante. Un’unità a velocità variabile utilizza meno energia di una modalità operativa di velocità fissa alternativa. Qui in IMO, ci sforziamo di fornire ai nostri clienti prodotti di alta qualità che non sono solo convenienti, ma sono costruiti per durare, con una serie di ulteriori vantaggi. Un’unità a velocità regolabile offre anche altri vantaggi, ad esempio consentendo un posizionamento più preciso, un funzionamento più fluido e il controllo dell'accelerazione.

La definizione enciclopedica di invertitore è: un invertitore è un dispositivo meccanico elettrico o elettromeccanico che converte la corrente diretta (CC) in corrente alternata (CA); la CA che ne risulta può essere a qualsiasi voltaggio e frequenza richiesti grazie all'uso di trasformatori, switch e circuiti di controllo appropriati.

IMO definisce la nostra unità Jaguar un prodotto con oltre 25 anni di innovazione continua e con la gamma di oggi, composta dalle serie CUB e VXR monofase e trifase da 0,4 kW e la serie VXM fino a 500 kW, l’unità IMO Jaguar rimane in prima linea nella tecnologia degli inverter.

Jaguar Cub

Scopo generale 1Ø 230 V / da 0,4 a 2,2 kW. 3Ø, 380-480 V/ da 0,4 a 4 kW.

- Scelta di filtro EMC integrato o modelli non filtrati
- Controllo vettore semplificato, I/O programmabile, funzionamento a 50 ºC, diagnostica di classe leader
- Chopper freno integrato
- Protezione perdita di fase ingresso e uscita. Protezione guasti: messa a terra e corto circuito.
- Approvazioni CE, UL, cUL, TUV
- RS485 / Modbus RTU come scheda opzione
- Tastierino montaggio in remoto con funzione di copia parametri integrata
- Sistema di avviso anticipato di cali e sovraccarichi di corrente + controllo PID
- Software PC caricatore
- 5 anni di garanzia

Jagur VXR

Unità a velocità variabile CA a prestazioni superiori: 1Ø, 230 V/50~60 Hz, 0,4~2,2 kW (½~3 HP) 3Ø, 230 V/50~60 Hz, 0,4~15 kW (½~20 HP) 3Ø, 400 V/50~60 Hz, 0,4~15 kW (½~20 HP)

- Montaggio side-by-side IP20
- Modelli filtrati EMC integrati opzionali
- Risposta rapida a modifiche di carico dinamiche – CPU a 64 MHz
- Compatibilità RoHS, CE, UL/cUL
- V/F o controllo vettore coppia dinamica
- Coppia iniziale tra 1-3 Hz >300%
- Stabilità a ciclo aperto a bassa velocità migliorata
- Controllo Hit-and-Stop con coppia di tenuta
- Output controllo freno meccanico – coppia generata
- PID con controllo ballerino
- Output termistore PTC
- Protezione perdita di fase ingresso e uscita
- Rilevamento segnale perdita di comando
- Ventole di raffreddamento lunga durata a funzionamento termostatico
- Output allarme ciclo di vita/ controllo all'assistenza necessario
- Schede opzione RS485 (INGRESSO/USCITA RJ-45) / Profibus / DeviceNet
- Tastierino retroilluminato multifunzionale opzionale con modalità copia dei parametri
- Feedback Encoder (ciclo chiuso) e opzioni di sincronizzazione albero
- Connessioni reattore CD per limitare l'armonica del circuito dell'alimentazione principale
- Chopper freno interno
- 5 anni di garanzia

Jagur VXG

3Ø: 0,37-710 kW (0,5-950 HP)

- Menu di avvio rapido configurabile dall'utente
- Montaggio side-by-side IP20 (kit di opzione IP40)
- Filtro EMC integrato
- Funzione tipo logica PLC
- Compatibile RoHS, CE, UL/cUL
- V/F, vettore coppia e controllo a ciclo chiuso
- Rilevamento segnale perdita di comando
- Coppia iniziale tra 0,3-5 Hz 200%
- Stabilità a ciclo aperto a bassa velocità migliorata
- Ingresso di sicurezza: ingresso/uscita digitale per abilitare e disabilitare i dispositivi IGBT della fase di uscita del convertitore
- Uscita controllo freno meccanico- coppia generata
- Ingresso termistore PID
- Protezione perdita fase ingresso e uscita
- 5 anni di garanzia

Altrettanto importante, con tutta la loro esperienza alle spalle, i nostri ingegneri sono dei massimi esperti nelle applicazioni e hanno il completo know-how delle unità per aiutare i clienti, a ottenere la loro soluzione ottimale senza difficoltà. Inoltre vantando il più ampio stock di unità CA del paese, sempre con garanzia cinque anni, i nostri clienti possono essere certi di quello che offre IMO.

Si stima che nel Regno Unito 10 milioni di motori elettrici azionano ventole e pompe di ogni dimensione. Uno di per sé può sembrare poco, ma sommandoli insieme, è facile accorgersi che complessivamente, stiamo parlando dei principali utenti di elettricità nel settore al momento. Potete immaginare il risparmio energetico registrato se potessimo migliorare l'efficienza di ciascuna di queste unità solo dell'1%?

Per spiegare quanta energia può essere risparmiata, utilizzeremo le applicazioni di pompe e ventole come esempio, perché a) ce ne sono così tante b) hanno il maggiore potenziale risparmio energetico.

Se si riduce la velocità di una cinghia conveyor mediante un'unità a velocità variabile dal 100% all'80%, si risparmia il 20% dell'energia. Se si applica la stessa teoria a una pompa, si avrà in effetti un enorme risparmio del 50% dell'energia.

Come è possibile?

Una cinghia conveyor è un'applicazione con forza rotatoria costante. Il requisito della forza rotatoria in tutto l'intervallo di velocità è lo stesso, costante. La corrente per produrre la forza rotatoria è relativamente costante e solo il voltaggio e l'alimentazione variano con la velocità. Ciò significa che l'80% della velocità richiede 80% di alimentazione.

Ventole e pompe, d'altro canto, sono applicazioni a forza rotatoria variabile, ossia la necessità di forza rotatoria e corrente aumenta con la velocità al quadrato. Il voltaggio varia inoltre in proporzione alla velocità, pertanto, l'alimentazione in effetti varia in proporzione alla velocità al cubo. Quindi, se riduciamo la velocità di una certa percentuale, l'alimentazione si riduce per il cubo del cambio di velocità. Pertanto, l'80% della velocità risulta in (0,8)3 = 51% di alimentazione.

Pertanto, anche solo un motore a 11 kW in esecuzione 16 ore/5 giorni/50 settimane può di solito costare 2900 sterline all'anno di costi di elettricità (basati su 6 p/kWh e il 92% di efficienza a pieno carico). Una riduzione di appena il 10% può ridurre i costi energetici di oltre 700 sterline che equivale in genere a un guadagno in due anni.

Con la garanzia di cinque anni di IMO Jaguar e un design con durata del ciclo di vita di 10 anni potete permettervi di non scoprire come l'unità IMO Jaguar può aiutare voi e la vostra azienda a risparmiare energia e denaro?
(si noti che questi calcoli offrono solo cifre stimate).